L’abbattimento controllato è una tecnica di lavoro che viene usata quando non è possibile smontare le parti della pianta facendo cadere liberi i vari pezzi, ad esempio presenza del tetto della casa,pergolati,strutture da conservare, opere d’arte,ecc… . Tutti i rami e le branche vengono assicurate con sistemi di funi specifiche e carrucole adatte al lavoro da eseguire, evitando così di creare danni alle strutture sottostanti. Quando parliamo di Abbattimento di piante alto fusto dobbiamo vedere la situazione non come una cosa semplice ma valutare tutti i parametri visivi che la pianta ci può dare, perché?

L’abbattimento delle parti vuol dire sapere calcolare i quintali che andremo a spostare.
Stabilità e resistenza delle parti a seconda delle situazioni in cui si trovano (presenza di funghi,parassiti,danni da eventi climatici ecc..).
Le parti della pianta colpite da carie possono riscontrare meno resistenza alla rottura ecc…

Abbattimento controllato Ulmus (olmo) morto per grafiosi.Nella foto vediamo piccola parte controllata con sistema di carrucole e funi per non creare danni alle strutture sottostanti. Il pezzo verrà calato e posato a terra per poi essere depezzato e smaltito.
Abbattimento controllato di Populus Nigra (pioppo nero) che creava pericolo per i cavi elettrici. In questo caso abbiamo usato una teleferica semplice per allontanare i pezzi in caduta dai cavi sottostanti controllandone la direzione, evitando di danneggiare le strutture adiacenti.

Abbattimento controllato su Acer Negundo (Acero) in zona Piazzale Michelangelo (FI) compromesso da ripetute capitozzature fatte nel tempo. Siamo intervenuti urgentemente dopo che alcune parti di grosse branche si sono staccate provocando danni alle strutture sottostanti. Abbiamo eseguito l’abbattimento grazie all’aiuto di un grosso cedro monumentale che si trova a pochi metri dalla pianta in questione, che ci ha permesso di non creare grosse forze sulla pianta malata, che si presentava strutturalmente indebolita dalle ripetute capitozzature. Nella foto vediamo uno dei rami apicali assicurato con funi pronto per essere calato e smaltito.

Written by admin